Nuovi studi scientifici confermano le proprietà di questo frutto esotico che stimola la digestione, tiene sotto controllo il sovrappeso, e un prezioso anti-age, la papaya è uno dei frutti esotici più apprezzati per la sua polpa succosa arancio-rosata, che si abbina facilmente a cibi dolci e salati. Nuovi studi ne confermano le proprietà: è ricca di vitamina C, che contrasta l’invecchiamento e di betacarotene, precursore della vitamina A, importante per la salute della pelle. In più fornisce un enzima, la papaina, che favorisce la digestione, protegge l’apparato gastrointestinale, tiene sotto controllo la formazione di tessuto adiposo, aiuta a prevenire le malattie metaboliche.

Originaria dei Paesi dell’America Centrale e diffusa nei Paesi tropicali, la papaia non è coltivata in Italia, dove il clima non lo permette e viene quindi importata dal Brasile e dalle Hawaii. Il periodo ideale per consumarla va da novembre a giugno. A seconda del luogo di provenienza il frutto varia leggermente in dimensioni e colore. Simile ad una grossa pera, le varietà più diffuse sono quelle dalla buccia gialla, dalla polpa tenera e arancio-rosata, e quella dalla buccia verde-arancio. Al momento dell’acquisto è bene tastare il frutto per accertarsi che sia sodo al tocco. Si conserva a temperatura ambiente fino a maturazione, o in frigorifero, nel comparto verdura, per una settimana.
papaia

L’AZIONE DIGESTIVA: simile alla pepsina prodotta dall’apparato digerente, la papaina favorisce la digestione agendo sulle proteine e rendendole più facilmente assimilabili. Associata ad altri enzimi presenti nel frutto ha anche proprietà antisettiche.
Si può ricorrere all’estratto di papaia in tavoletta o capsule. Assumerne da 2 a 4 dopo i pasti.

L’AZIONE DIMAGRANTE: la papaia trasforma anche porzioni di proteine in arginina, un amminoacido che non siamo in grado di produrre naturalmente e dobbiamo quindi introdurre con l’alimentazione.
Compito dell’arginino è quello di stimolare l’ormone della crescita, responsabile della formazione corretta dei tessuti adiposi.

CONDIMENTI: 3 cucchiaini di olio extravergine d’oliva;

LUNEDÌ
Colazione: una tazza di cappuccino preparato con latte scremato;
Pranzo: insalata di papaya verde; 100gr di pomodori in insalata;
Spuntino: 2 fette biscottate con un cucchiaino di miele (5 g);
Cena: scaloppine di vitello magro (100 gr) cotte in 50 ml di latte scremato; insalata di patate (120 g)
e carote (50 g); 30 gr di cracker integrali; un pompelmo.

MARTEDÌ
Colazione: un vasetto di yogurt magro (125 gr);
Pranzo: 60 gr di spaghetti pomodoro e basilico; 150 gr di piselli lessati;
Spuntino: uno yogurt magro con mezza papaya a tocchetti;
Cena: 100 gr di fesa di tacchino, 100 gr di peperoni alla griglia; un panino integrale (50 gr) e una pera.

MERCOLEDÌ
Colazione: una tazza di cappuccino preparato con latte scremato;
Pranzo: pasta (50 gr) e fagioli (20 gr secchi); insalata preparata con un uovo e 150 gr di asparagi lessati;
Spuntino: 3 fette biscottate integrali;
Cena: insalata di tacchino grigliato a tocchetti (150 gr), lattuga e papaya; 100 gr di cipolle al forno; 40 gr di pane integrale e una banana.

GIOVEDÌ

Colazione: un vasetto di yogurt ma-gro (125 gr);
Pranzo: rigatoni (60 gr) con 50 gr di ricotta di mucca; 120 gr di fagiolini lessi;
Spuntino: frullato (mezza banana, mezza pera, 40 ml di latte magro);
Cena: sogliola saporita, 150 gr di carote, un panino (50 gr), una mela.

VENERDÌ
Colazione: una tazza di cappuccino preparato con latte scremato;
Pranzo: riso (60 gr) e gamberetti (80 gr), insalata di fagioli (100 gr) e sedano;
Spuntino: una tazza di tè macchiato senza zucchero con 2 biscotti secchi;
Cena: spiedini tricolore, insalata mista (100 gr di radicchio rosso, 50 gr di scarola, 40 gr di indivia)
30 gr di cracker integrali, una pera.

SABATO
Colazione: un vasetto di yogurt magro (125 gr)
Pranzo: 60 gr di spaghetti conditi con tonno naturale (20 gr), 50 gr di lenticchie cotte con olio, pomodoro e cipolla;
Spuntino: uno yogurt magro con mezza papaya a cubetti;
Cena: prosciutto (60 gr) e papaya (200 gr), zucchine lessate, 30 gr di cracker integrali, 2 kiwi.

DOMENICA
Colazione: una tazza di cappuccino preparato con latte scremato;
Pranzo: 60 gr di pasta con olio, aglio e peperoncino; 120 gr di piselli lessi;
Spuntino: una tazza di tè con 3 fette di papaya e un cucchiaino di rum;
Cena: calamari lessi (150 gr) lessi con olio, 300 gr di verdure lesse (carote, zucchine, fagiolini), una pera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *