La dieta Paleo ha un approccio naturale per una sana alimentazione. Piuttosto che concentrarsi su quali alimenti dovrebbero essere mangiati o evitati, questa dieta va indietro nel tempo cercando di imitare ciò che l’uomo primitivo consumava naturalmente.

La dieta Paleo è basata su alimenti consumati dai cacciatori e raccoglitori del Paleolitico (età della pietra). Per questo motivo la dieta ha preso il nome abbreviato di dieta Paleo.

Molte persone si riferiscono anche a questa dieta del paleolitico come alla dieta del cacciatore e del raccoglitore, a causa del modo in cui il cibo è stato ottenuto e consumato nell’età della pietra. Gli uomini sarebbero usciti e cacciare animali selvatici e pesci per catturare le proteine​​. Le donne e bambini sarebbero andati a raccogliere frutta fresca, bacche, noci, erbe, foglie e verdure. Ecco perchè si parla di cacciatori e raccoglitori.

In questa epoca del paleolitico l’agricoltura non era in fase di sviluppo, quindi anche i cereali non erano una parte naturale della dieta delle caverne.

Dieta Paleo: Mangiare come un Cavernicolo

I seguaci della dieta Paleo imitano la dieta degli uomini delle caverne dell’età della pietra, ma con alimenti disponibili nel nostro mondo moderno.

Piuttosto che concentrarsi su alimenti che sono convenienti e gustosi, si pone attenzione agli alimenti che contengono naturalmente vitamine, minerali e altre sostanze nutrienti che sono necessari per il massimo funzionamento del corpo umano.

La dieta Paleo si basa su questi punti fondamentali:

– Carne magra
– Pesce
– Frutta
– Verdure

Gli alimenti che contengono zucchero, latte, grano, e il sale non erano disponibili all’epoca del Paleolitico e non sono quindi incoraggiati nell’alimentazione Paleo.
Le verdure ricche di amido sono bandite, anche se molti ortaggi a radice sono incoraggiati.

Il fatto che questi componenti siano presenti nella maggior parte degli alimenti venduti nei supermercati probabilmente ha molto a che fare con il motivo per cui oggi abbiamo un così alto tasso di malattie e di infermità. Gli uomini delle caverne non morivano di malattie cardiache e diabete.

Questa dieta è in realtà molto popolare tra gli atleti, grazie alla focalizzazione sulle fonti di proteine ​​magre.

Benefici della dieta Paleo

La dieta Paleo è naturalmente a basso contenuto di carboidrati, grassi e calorie.

Questo lo rende la dieta perfetta per la perdita di peso, ma anche per chi cerca una maggiore salute in generale. Mangiare una dieta a basso contenuto di carboidrati riduce il rischio di malattie cardiache, mentre la grande varietà di frutta e verdura sulla dieta può ridurre il rischio di molti tipi di cancro.

Il consumo di frutta e verdura mantiene anche il contenuto di fibre della dieta molto alta. Questo ha enorme beneficio per il sistema digestivo, poiché le fibre aiutano i rifiuti ad uscire dal corpo in modo efficiente e può prevenire gonfiore e costipazione. Diete con alto contenuto di fibre hanno anche dimostrato di ridurre il rischio di malattie cardiache e diabete. Le fibre rendeno la perdita di peso più facile.

La dieta Paleo è ottima anche per le persone che hanno allergie alimentari.
Gli alimenti che causano un sacco di reazioni allergiche, come il glutine e la caseina, sono naturalmente eliminate da questa dieta.

Gli uomini delle caverne non morivano dalle malattie che abbiamo oggi probabilmente perché gli additivi chimici nel nostro cibo oggi non esistevano nel loro tempo.
Non mangiano quantità industriali di zucchero.

Seguire questa dieta naturale ti dà uno stile di vita sano con una ridotta possibilità di cancro e altre malattie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *