Dieta Disintossicante

detox 1556224561 - Dieta Disintossicante

Disintossicare significa eliminare tossine; additivi, antibiotici e ormoni sono solo alcune delle sostanze nocive che possiamo introdurre con l’alimentazione quotidiana.

Quando le tossine ingerite diventano maggiori di quelle espulse (a causa di un’alimentazione scorretta o eccessiva, o nei casi un cui gli organi emuntori non funzionano adeguatamente), queste si depositano nei tessuti, intossicando l’organismo e creando un terreno ideale all’instaurarsi di diverse patologie.

Ultrametabolismo Call - Dieta Disintossicante

In particolari periodi, è dunque consigliabile rinforzare ulteriormente l’organismo mediante una “pulizia mirata”; i momenti migliori per farlo sono: all’inizio di una dieta dimagrante per migliorarne e mantenerne i risultati; in primavera, per eliminare gli accumuli provenienti dall’alimentazione invernale, solitamente ricca di cibi calorici; in autunno, per rinforzare l’organismo in previsione delle patologie invernali; dopo i periodi di feste, ferie o di eccessi alimentari.

È in primis fondamentale valutare le Intolleranze Alimentari presenti, che rischiano di affaticare il processo digestivo da un lato e che ostacolano l’eliminazione delle sostanze nocive dall’altro.

Spesso questa condizione determina un aumento della ritenzione idrica, presenza di gonfiori, meteorismo, stipsi; inoltre l’intestino è la principale sede del nostro sistema immunitario, pertanto le sue condizioni si riflettono necessariamente sul nostro stato di salute.

E’ opportuno quindi effettuare il test delle Intolleranze Alimentari e praticare la relativa dieta di esclusione per un periodo di 1-2 mesi a seconda della serietà e del genere di intolleranza.

L’esclusione, per un certo lasso di tempo, di alimenti nocivi per il nostro organismo migliora tutto il processo digestivo nonché l’assimilazione dei nutrimenti e l’eliminazione dei liquidi (cellulite), diminuendo così i gonfiori e favorendo la peristalsi intestinale.

Una buona dieta disintossicante prevede un programma di 7 giorni che aiuta a ripulire gli organi da tutte le sostanze dannose introdotte con l’alimentazione.

Le due principali regole da seguire sono: ogni giorno consumare due spuntini (uno a metà mattina e l’altro nel pomeriggio) a base di frutta biologica; bere almeno 1,5 l di acqua naturale al giorno.