Dieta Montignac

glicemia 1556224570 - Dieta Montignac

Il metodo Montignac si basa sull’indice glicemico degli alimenti e sul metabolismo insulinico.

Questo tipo di dieta punta da un lato a far perdere peso, e dall’altro a tenere sotto controllo la fame eccessiva e il desiderio di cibo.

Secondo Montignac la vera causa dell’obesità risiede nell’iperinsulinismo: una disfunzione organica indirettamente provocata dalla natura di alcuni alimenti. Per questa ragione, due alimenti della stessa famiglia paragonabili tra loro, che per le altre diete sono solitamente considerati come intercambiabili, possono provocare o un aumento di peso o, al contrario, un dimagrimento.

Fungo Reishi Call - Dieta Montignac

La causa fondante dell’aumento di peso, dunque, non è di natura calorica ma ormonale; ecco perché il parametro che viene tenuto in considerazione è l’indice glicemico (la capacità di determinati cibi di indurre rapidamente un aumento dei livelli di insulina – più l’Indice Glicemico è basso, più il dimagrimento è significativo). I grassi invece devono essere scelti in base al criterio cardio-vascolare e in funzione della natura dei loro acidi grassi; le proteine in funzione della loro origine (vegetale o animale), della loro complementarità e della loro neutralità sui processi metabolici dell’aumento di peso (iperinsulinismo).

Il metodo Montignac prevede due fasi: dimagrimento; stabilizzazione e prevenzione. Nella prima fase si devono mangiare cibi al di sotto dell’indice glicemico di 35; raggiunto il peso ideale, si passa a un programma di mantenimento (seconda fase di stabilizzazione e prevenzione), dove si introducono cibi che possono raggiungere il livello 50.